Dalle Missioni

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Attestato di Apprezzamernto consegnato al Centro Missioni Onlus  dal preside della Scuola di Bala/Uganda per il sostegno dato al miglioramento della situazione scolastica con la costruzione di Dormitori, la ristrutturazione di aule scolastiche,  acquisto di nuovi banchi, inserimento di studenti nel progetto di Sostegno a distanza per poter pagare la reatta scolastica.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

P. Remigio ci ha inviato questa foto per farci vedere che  i LAVORI dei i DORMITORI e della SCUOLA TECNICA stanno proseguendo. Ora gli studenti hanno le VACANZE LUNGHE che dureranno sino a Febbraio. P. Remigio spera che per l'inizio del nuovo anno scolastico le strutture possano essere terminate. Per completare gli edifici e arredarli, con i letti ecc, ha BISOGNO DI ALTRO DENARO. SPERIAMO CHE IL S. NATALE porti anche TANTA PROVVIDENZA!!!

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

15 Novembre 2013-Prima settimana a Queimadas di Don Carlo.

Pomeriggio di contatti con tutti coloro che girano intorno allo chalet e studio della situazione che sembra normale. Il solito movimento di Domingos, il custode che cura gli animali ed ora, insieme all’aiuto Valdo, anche gli ortaggi. Mi raccontano che dopo l’uscita di Landinho le cose continuano con un po’ di difficoltà: la mosca bianca attacca i pomodori, le formiche prina ed i passeri poi si son mangiati tutte le piantine dell’insalata, i peperoni attaccati sempre dall’ormai famosa nosca bianca. Però si continua a preparare i prodotti per il mercato del sabato.

Il clima si mantiene buono e aspettiamo la pioggia. Guarda un po’ che si va vedere davvero! Ha durato poco, ma è servita molto. Purtroppo non è caduta dappertutto, ma almeno dove è caduta ha animato un po’ la gente.

Mentre il pollaio funziona bene, le uova fresche non mancano. Solo che le galline, quando riescono a scappare, fanno qualche danno all’orto.

Mi sembra di essere tornato bambino quando seguivo nonna che “metteva le biocche”. Questa settimana Domingos ne ha messe due. Per non far mangiare le uova da un animale che si chiama sariguè, ho dovuto cercare una signora che fabrica cesti di liane per farne cofezionati 4. Questa è l’unica signora che fabbrica questi “gioielli” di artigianato. Spero di andare a trovarla e fare una foto con lei.

Sembra una cosa da niente, ma questa settimana è stata tagliata l’erba medica che qui nessuno ha mai visto. Ne abbiamo piantati 30 metri quadrati e vi dico che, non mancando l’acqua, produce molto bene.

La sorpresa della settimana è stata quella di aver trovato, nel recinto delle tartarughe una coppia di conigli. Se si comportano bene, dovremmo fare anche un bel recinto per loro.

Intanto anche i nostri quattro torelli hanno avuto la loro bella mangiatoia. Così non dovranno mangiare più in mezzo alla cacca!!!

La scuola di fornai funziona alla perfezione ed il gruppetto degli apprendisti sta “camminando” bene agli ordini del maestro Berrador. La novità che ho trovato è che stanno facendo un pane dolce rotondo e farcito con marmellata di goiaba. Si frigge e si chiama “sogno”. Ottima sorpresa, perchè mi sembra di capire che oltre al pane, si impara anche qualcosa di pasticceria. Nella settimana che entra torneremo a fare anche la pizza.

Chi non conosce il Progetto e legge queste righe può pensare che don Carlo si diverte a fare il contadino e l’allevatore nella piccola fattoria dello chalèt. Tutto ciò fa parte del progetto che vuol rendere questa gente autosufficiente anche dal punto di vista economico. Insegnando loro a fare un lavoro, significa renderli indipendenti. Sotto questo punto di vista queste attività che di per sè sembrano cavolate, acquistano un grande valore.

Mi sembra di aver scritto troppo. Vi saluto e ci risentiamo a fine settimana.

Don Carlo

Centro Missioni Onlus

c/o Bottega del Mondo
via Baccio Pontelli, 1
I-60027 Osimo (AN) 
M 349 869 33 19
T 071 710 07 20
E info@centromissioni.it

Sostienici


 EUR

Cerca nel sito

© 2016 Centro Missioni Onlus.