Uganda

Aliwang, Bala, Gulu, Kampala, Kasaala, Iceme, Lodonga, Rutenga

In Uganda collaboriamo con i missionari Comboniani nelle missioni di Aliwan, Bala, Gulu, Kampala, Kasaala, Iceme, Lodonga e Rutenga sostenendo diversi progetti nei seguenti settori:

Educazione:
Sostegno a distanza di bambini, bambine e ragazze, orfani a causa della guerra o perchè i genitori sono morti per l'AIDS, altri particolarmente bisognosi per aiutarli a frequentare la scuola primaria e secondaria, pagando loro la retta scolastica, i maestri e professori; costruzione di scuole; acquisto di materiale didattico.

Evangelizzazione:
costruzione di cappelle e chiese, sostegno all'attività della parrocchia con l'acquisto di materiale per l'evangelizzazione (rosari, medaglie, arredi liturgici, bibbie, ecc,) ed alla formazione di catechisti e di seminaristi.

Prevenzione sanitaria:
Acquisto e distribuzione gratuita di farmaci per la cura della malaria ai bambini sotto i 5 anni; iniziativa “Latte = Vita” per l’assistenza a donne incinte sieropositive, dal parto alla fornitura di latte in polvere per i neonati, per scongiurare i rischi di contagio dell’Hiv legati all’allattamento al seno; costruzioni di cisterne e pozzi per avere acqua potabile.

Promozione della donna:
Costruzione ed allestimento di locali per la formazione delle donne (corsi di alfabetizzazione, educazione domestica e sanitaria, corsi di taglio e cucito, corsi di cucina ecc..)

COME PARTECIPARE

Progetto ACQUA PULITA
L’Uganda è un paese ricco di corsi d’acqua, di laghi ( nel lago Vittoria nasce il Nilo) , ma solo metà della popolazione delle aree rurali ha accesso a fonti d’acqua sicura. Anche nelle città la distribuzione dell’acqua avviene saltuariamente. Molte sono le malattie causate dalla mancanza di acqua. Gli abitanti dei villaggi devono percorrere lunghe distanze, anche 5 chilometri, per poter raggiungere una fonte d’acqua che spesso non è nemmeno pulita e quindi sicura. Il compito di provvedere al rifornimento spetta per la maggior parte dei casi alle bambine, seguite dalle donne. Per il trasporto vengono usate soprattutto taniche di plastica, vasi di argilla, zucche svuotate, caricate sulla testa o sulla bicicletta.
I padri comboniani di diverse missioni hanno presentato all’Associazione i progetti per la costruzione di cisterne per raccogliere acqua piovana e per la perforazione di pozzi con l’obiettivo di rifornire con acqua potabile le scuole della zona. Da questo intervento ci si attende un miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie di migliaia di studenti. La vicinanza del pozzo ai villaggi garantirà l’acqua, oltre che agli studenti, anche agli abitanti del villaggio stesso. Un ulteriore beneficio è la liberazione delle ragazze dal faticoso lavoro per recarsi al pozzo dove si riforniscono di acqua.
Costruzione di Cisterne in cemento o in plastica per raccogliere acqua piovana dai tetti in lamiere di scuole, chiese Costo € 1.500
Perforazione di un pozzo con pompa a mano Costo € 5.000
Pompa con pannello solare e cisterna di accumulo Costo € 8.000
Responsabili: missionari comboniani
Progetto EDUCAZIONE
Progetto LATTE = VITA
Progetto STOP MALARIA
Progetto PROMOZIONE DELLA DONNA
Progetto PER RUTENGA
Progetto per MARY ASSUMPTA GIRLS SECONDARY SCHOOL – ALIWANG

Centro Missioni Onlus

c/o Bottega del Mondo
via Baccio Pontelli, 1
I-60027 Osimo (AN) 
M 349 869 33 19
T 071 710 07 20
E info@centromissioni.it

Sostienici

:
 EUR

Cerca nel sito

© 2016 Centro Missioni Onlus.